Stay with me

Titolo originale (ingl): Stay with me
Autrice: Ayòbami Adébayo

voto: 4/5
numero di pagine: 296
Anno di pubblicazione: 2017

Ambientato in Nigeria, i protagonisti di questa travagliata storia sono Yejide e il marito Akin. È la storia di una donna e del suo desiderio di maternità che sembra non si realizzerà mai. Vedendo che Yejide non riesce a concepire, la famiglia di Akin decide di trovargli una seconda moglie. Ma quando il problema sembra essere risolto, il destino gioca loro un brutto scherzo.

È un romanzo toccante, che mette in questione l’amore tra due persone e quanto esso riesca a sopportare prima di infrangersi in mille pezzi. Anche l’amore che sembra così indistruttibile ha un limite che verrà severamente imposto ad entrambi i protagonisti. È una storia sulla maternità e sul desiderio di avere figli, anche ricorrendo a metodi che vanno contro i nostri stessi principi. Mette in evidenza la pressione sulle donne in alcune società nell’avere figli, e sullo stato mentale che segue il non poterne avere. Ho amato i colpi di scena: ogni volta che ti sembra di vedere dove la trama andrà a finire, succede qualcosa di inaspettato che cambia completamente tutto ciò che ti eri immaginato.
Inoltre, il contesto è quello del caos politico nigeriano negli anni ’80 che aggiunge un livello in più alla storia.

È il primo romanzo della scrittrice Ayobami Adébáyò e una piacevole scoperta. Il libro è uno di quelli che si leggono tutto d’un fiato, la scrittura semplice e scorrevole, mai banale, con un’ammirevole capacità di delineare i personaggi e i loro sentimenti.
Consiglio vivamente a tutti questi libro, non vedo l’ora di leggere qualche altro romanzo di questa grande scrittrice emergente.

*non ancora disponibile in italiano


It set in Nigeria and it tells the story of Yejide and Akin who fall in love and marry, but they struggle to conceive a child. When Akin, under the pressure of his family, takes a second wife, their love starts to disintegrate and their marriage is at stake. When everything seems to get back into place, destiny takes the wrong turn.

It is a deeply moving story, about love, family, femininity and motherhood. It challenges the strength of love and how far you can stretch it before it shatters into a thousand pieces. Even love has a limit. It is a story about motherhood and the impossibility to conceive. Some societies put such pressure on women in regards to having children and not being able to have one can really mess up your mind. Besides, I really liked its plot twists. Once you think you know where the plot is going, something happens that will change your perspective completely.
Moreover, it is set in a period of government upheaval which adds another important element to the story.

It is the first novel by Ayobami Adébáyò and a great novelty. Once you start reading this book there is no putting it down. The style is plain and simple, never boring, and the author has an admirable ability to shape the characters and their feelings. I would really recommend this novel and I can’t wait to read whatever she comes out with next.

 

One thought on “Stay with me

Add yours

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: